New Youth World Champions 2022

23 Maggio 2022
Maximilian Maeder-world champion-web
Nina Arcisz-world champion 2022-web
Gian Andrea Stragiotti-as world champion-web

FORMULA KITE YOUTH WORLD CHAMPIONSHIP 2022
GOLD FOR MAEDER AND ARCISZ
GREAT PERFORMANCE BY SOFIA TOMASONI WHO COMES CLOSE TO THE PODIUM
IMAGES FROM THE GULF OF ORISTANO LIVE WORLDWIDE

 

He was the favourite in the U21 category, Singaporean athlete Maximilian Maeder won gold at the Formula Kite Youth World Championship 2022. Behind him the silver medal of the Chinese Qibin Huang, bronze medal bronze for Italy with Riccardo Pianosi. Among the women the battle was very close, gold for the athlete of the Team Poland’s Nina Arcisz, silver for Israel’s Maya Ashkenazi, bronze for France’s Heloise Pegourie. A great Sofia Tomasoni of Windsurfing Cagliari concluded the regattas with an extraordinary performance coming close to the podium.

Per la A’S Youth, che comprende gli atleti e le atlete tra gli U15 e gli U17, resta in testa lo svizzero Gian Andrea Stragiotti, seguito dal team Polonia con Jan Koszowski e Jakub Balewicz.

Qui le classifiche: https://formulakite.org

Eddy Piana “Continuiamo a lavorare per questi grandi eventi, l’edizione giovanile del Formula Kite World Championship 2022 conferma Torre Grande una località che può e deve puntare sul grande sport. Ringrazio la grande squadra Eolo per l’enorme lavoro svolto non solo in questa settimana di regate mondiali ma per il supporto presente anche nei mesi precedenti.”

Mirco Babini, Presidente della Federazione Internazionale del Kiteboarding IKA e Presidente di CKWI (Classe Nazionale di Kiteboarding e Wingfoil). “Ennesimo successo per il campionato del mondo giovanile di Formula Kite appena terminato a Torre Grande. Le regate, tra le semifinali e le finali sono state ricche di suspance: nelle regate maschili il cinese Qibin ha dimostrato un ottimo livello anche con il vento leggero ai danni di Pianosi, italiano che comunque vince il bronzo. Max Maeder si conferma campione del mondo. Nelle emifinali si è vista Sofia Tomasoni veramente concentrata ad entrare nella fase finale dove ha lottato fino in fondo per il podio, purtroppo per un errore ha terminato quarta. Incredibile la vittoria che rimane in mano alla Polonia, ma questa volta con una grandiosa Nina Arcisz.”

Sergio Cantagalli “E’ l’ennesimo grande successo che incorona il Golfo di Oristano e Torre Grande, ancora una volta abbiamo portato a casa un grande successo. Essere riusciti a completare il programma di gare della manifestazione stessa è stata per noi una grande soddisfazione. Abbiamo lavorato a pieno ritmo con il team internazionale IKA, dimostrando il nostro valore organizzativo, confermando il nostro standard di lavoro, sempre ad alti livelli. Grazie a tutti e alla prossima avventura.”

 

COUNT DOWN

HoursMinutesSeconds
https://www.openwaterchallenge.it/owc/wp-content/uploads/2023/03/Logo-OWC-2023-low.png

I NOSTRI SOCIAL

Share your experience